"A Lezione con Daniele"

Teatro Toniolo, Conegliano - 15 Novembre 2017, ore 20.30

Postato da AIA CONEGLIANO il 22 Novembre, 2017

Uno splendido momento aggregativo, una serata con alti spunti tecnici ed associativi che ha avuto come gran mattatore l’Arbitro Internazionale di Schio Daniele Orsato.
“A lezione con Daniele” il titolo della serata organizzata dalla Sezione Arbitri di Conegliano “Dino Battistella” in collaborazione con il C.R.A. Veneto con invito esteso alle sei Sezioni limitrofe di Belluno, Mestre, Portogruaro, San Donà, Treviso e Venezia e che ha visto la partecipazione di oltre 330 associati con una delegazione di una decina di associati dal vicino Friuli, tra i presenti, il Vice Commissario alla C.A.N. A Gabriele Gava, i componenti del Settore Tecnico Michele Gottardi, Mario Carrozzini e Natalino Tagliapietra, il componente S.i.n. Stefano Lecca e tutti i componenti del C.R.A. Veneto.
Dopo il benvenuto del Presidente di Sezione Paolo Dal Cin sono intervenute le autorità sedute nel palco, nell’ordine l’assessore allo sport del Comune di Conegliano Christian Boscariol, il Presidente Regionale Dino Tommasi ed il componente del Comitato Nazionale Giancarlo Perinello. Ha preso quindi la scena Daniele, e non solo metaforicamente, ha preso il palco e l’attenzione di tutti i presenti che si sono goduti tutte d’un fiato le emozioni e la passione che il relatore ha saputo infondere tra i presenti, elargendo consigli, esperienze di campo e di vita associativa.
Partendo dall’ultima elettrizzante avventura in Honduras, nella gara di qualificazione ai Mondiali tra Honduras ed Australia definita dallo stesso Daniele la gara più difficile affrontata fino ad ora, per poi passare ad episodi personali dalla serie A fino a ripercorrere i primi passi nei campetti vicino alle sue montagne, tutto unito da un filo logico legato alla forza interiore, alla volontà di emergere e di non arrendersi mai perché dentro ognuno di noi esiste “ un grande arbitro”.
Parole semplici, chiare, schiette che sono lo specchio dell’uomo e associato Daniele Orsato ed hanno conquistato tutti.
Un esempio che speriamo possa essere seguito dai giovani associati veneti ai quali Daniele, al termine della sua esposizione, ha dato spazio rispondendo con disponibilità ad ogni loro curiosità.
La serata è terminata con una cena semplice e conviviale presso l’Oratorio di San Vendemiano che ha visto la partecipazione di quasi 200 associati in un clima di gioia e condivisione che ha trasformato l’evento in una festa.